A Rosolini oggi per tre punti fondamentali. Juniores in grande spolvero

03.04.2016
Giallorossi in viaggio alla volta di Rosolini, dove contro gli uomini di Trombatore (oggi squalificato) potrebbe anche maturare la matematica promozione in serie D. Assenti gli squalificati Cardia e Lanza, Raffaele dovrebbe fare a meno anche di Pino, ancora alle prese con i postumi dell'infortunio patito nelle scorse settimane. La gara sarà diretta dal Signor Pierpaolo Salvati di Sulmona, che sarà coadiuvato dagli assistenti Alessandro Gennuso e Salvatore Mazzarisi di Caltanissetta. Giovedì scorso si è concluso il campionato Juniores, con i giovani giallorossi assoluti protagonisti del torneo. I ragazzi allenati da Mario Pantè sono arrivati secondi alle spalle del Gioiosa solo a causa di due ricorsi di quest'ultima società contro Merì e Santangiolese. I giallorossi hanno ottenuto tredici vittorie su diciotto gare disputate, con Valenti, Terranova e Buzzanca mattatori sotto rete. Al pari dei "colleghi" della prima squadra, la formazione juniores vanta la migliore difesa del proprio girone. IL CAPO UFFICIO STAMPA DOMENICO LA CAVA

Commenti

Salvatore Grasso: "A Rosolini con umiltà a caccia della vittoria"
Igea in bianco a Rosolini: troppa imprecisione sotto porta