Quarta vittoria consecutiva: Igea 2 Castelbuonese 0

02.03.2015
Un gol per tempo e l’Igea Virtus supera così 2-0 la Castelbuonese che si presenta al “D’Alontres” da quinta forza del torneo e decisa a continuare la sua marcia in zona play-off. Reduce da un turno di stop forzato per maltempo, barcellonesi e madoniti si trovano di fronte con obiettivi opposti. La gara stenta a decollare e la prima vera occasione arriva solo al 23’ quando Cardia, da circa 30 metri, sfiora il palo e mette i brividi a Ilardi. Poco dopo (27’) arriva la replica degli ospiti, che vanno vicini al vantaggio con Todaro, ma solo davanti a Galipò si fa respingere la conclusione. Al 30’, invece, è Megna a calciare male e graziare i padroni di casa con il portiere giallorosso fuori causa. Scampato il pericolo, l’Igea reagisce e colpisce al 35’ con Pino che insacca risolvendo una mischia in area granata. Finale di marca barcellonese ed è ancora Pino, cinque minuti dopo, a sfiorare il raddoppio con un destro al volo, che si spegne fuori di poco. L’1-0 chiude la prima frazione, ma nella ripresa arriva immediato il secondo gol dei locali che, dopo meno di un minuto, realizzano il 2-0 con un preciso diagonale di Isgrò che beffa Ilardi. È il gol che taglia le gambe alla Castelbuonese che, nonostante gli ingressi di Pergolizzi, Montesanto e Antista, non riesce a reagire e riaprire il match. La squadra di mister Raffaele, invece, comanda con ordine le operazione e si difende con attenzione, rischiando solo al 78’ su una velenosa punizione di Cardinale che, però, non sortisce effetti. Il doppio vantaggio permette ai giallorossi di amministrare il risultato e, al triplice fischio, possono festeggiare il quinto risultato utile consecutivo (1 pari e 4 vittorie) che, con una gara in meno (Città di Vittoria), li proietta a ridosso della zona play-off, ma soprattutto l’Igea si porta a +9 sulla zona calda. Adesso, i giallorossi saranno attesi da un doppio impegno: mercoledì 4 il recupero contro i ragusani, mentre domenica saranno di scena a Messina, nel derby contro il Città. IGEA VIRTUS-CASTELBUONESE 2-0 Igea Virtus: Galipò, Ravidà, Di Stefano, Carrello, Cardia, Lanza, Biondo, Accordino (55’ Pandolfo), Pino (55’ Di Salvo), Genovese A., Isgrò. A disp. Scibilia, Paratore, Ferrara, Serraino, Genovese P.,  All. Raffaele. Castelbuonese: Ilardi, Balistreri, Giglio, Aiello (63’ Montesanto), Prestigiacomo (63’ Antista), Maggio, Megna, Cardinale, Totaro, Sami Elamraoui, Li Castri (47’ Pergolizzi). All.: Mutolo. Reti: 35’ Pino, 46’ Isgrò Arbitro: Rinaldi di Messina Assistenti: Visalli e Milici di Messina tratto da www.messinanelpallone.it

Commenti

Igea - Castelbuonese affidata a Rinaldi di Messina
Vittoria - Igea affidata nuovamente a Battiato