befana dolcissima: Igea Virtus 8 - orlandina 0

07.01.2016
Tutto troppo facile per la neo capolista Igea Virtus contro la malcapitata Orlandina, vittima sacrificale al D'Alcontres in un pomeriggio uggioso ma dalle fortissime tinte giallorosse. Otto reti ed almeno altrettanti interventi decisivi di Parisi, migliore in campo nelle fila paladine, all!attivo del migliore attacco del campionato, forte non solo delle bocche di fuoco di ruolo, ma anche di cecchini pronti a far male dalla difesa, dal centrocampo e dalla panchina. In grande spolvero Biondo, pienamente recuperato, così come Genovese e Pino che non hanno fatto rimpiangere gli squalificati Cannavo' e Isgro'. Dall'altra parte tanta buona volontà ma una manifesta inferiorità ingenerosa ed ingiusta per i colori biancazzurri. Smaltita la sbornia per l'ennesima goleada, e' già tempo di pensare allo Sporting Taormina, capace di fermare sul pareggio la nuovamente terrena Sicula Leonzio. Al Bacigalupo potrebbe già consumarsi un crocevia decisivo per il campionato giallorosso. Ormai inutile nascondersi: il salto di categoria e' il "nuovo" obiettivo stagionale e c'è l'amara (ed unica) sconfitta dell'andata da vendicare. Anche la città deve fare la sua parte: lo meritano i giocatori e soprattutto la società, che non sta lesinando sforzi e sacrifici di ogni tipo.

Commenti

Tre euro per Igea Virtus- Orlandina e una golosa sorpresa per i bimbi...
fischietto friulano per sporting taormina - igea virtus