E sono cinque: Vittoria 1 Igea 3

04.03.2015
Cinque su cinque. Quinta vittoria consecutiva per l’Igea Virtus, che espugna con un perentorio 3-1 il comunale di Vittoria, nel match valido per il recupero della 24^giornata del torneo di Eccellenza, e aggancia la zona play off, complice il pareggio interno della Castelbuonese con il Città di Messina, nell’altro recupero di giornata. La doppietta di Pino ed un eurogoal di Biondo regalano il successo e tre punti d’oro alla società del presidente Grasso. Altra bella prestazione per la formazione giallorossa, che ha vinto a Vittoria nettamente, in casa di una squadra con l’acqua alla gola, sempre più invischiata nella lotta per non retrocedere. Mister Raffaele propone tre novità nell’undici titolare, rispetto alla formazione che ha battuto tre giorni fa la Castelbuonese. Spazio dal 1’ per il giovane portiere Paratore, per il difensore Ferrara e per il centrocampista Serraino. In panchina Cardia, recuperato in extremis. La partenza dei giallorossi è buona, con l’undici di Raffaele che prova sin dalle prime battute del match a imporre il proprio gioco. L’Igea Virtus sfiora il vantaggio in ben due circostanze. Un colpo di testa di Carrello termina di poco a lato, mentre una punizione di Serraino dalla distanza sfiora l’incrocio dei pali. A passare in vantaggio però sono i locali, un po’ a sorpresa, al 21’, con il colpo di testa del difensore De Vito, che gira in rete la punizione di De Guido. La formazione di Raffaele però non si scompone né tantomeno si scoraggia per il vantaggio dei biancorossi e prova subito a replicare. I giallorossi macinano gioco e chiudono i locali nella loro metà campo. Il meritato pareggio dei barcellonesi giunge al 46’, sul finire del primo tempo, è Pino a realizzare la rete che vale l’uno a uno. Perfetto cross di Isgrò e l’attaccante è abile a mettere dentro sotto porta. E’ la terza rete consecutiva per l’attaccante Giovanni Pino. Nella ripresa non c’è storia, con l’Igea Virtus che domina la gara e la fa sua. Al 54’ il vantaggio giallorosso, con Biondo che realizza una rete di pregevole fattura, con una bellissima sforbiciata che si insacca alle spalle del portiere Scalogna. L’Igea Virtus legittima il vantaggio e realizza la terza marcatura pochi minuti dopo, con l’attaccante Pino. Il signor Battiato di Acireale però annulla per un presunto fuorigioco. Punteggio invariato dunque, ma solo per pochi minuti, considerato che al 69’ Pino si ripete e stavolta la rete è valida. Biondo colpisce la traversa, sulla respinta è abile l’attaccante igeano a farsi trovare pronto e a mettere in rete. Per Pino è la quarta rete realizzata nelle ultime tre gare disputate. Finisce 3-1 a Vittoria, l’Igea Virtus conquista la quinta vittoria consecutiva e adesso è in piena zona play off. Con la vittoria odierna e il pari interno della Castelbuonese con il Città di Messina, i giallorossi scavalcano i madoniti in graduatoria e si piazzano al quinto posto, dopo la vittoria dell’Acireale nel recupero contro il Modica. L’Igea Virtus tornerà in campo domenica pomeriggio, a Mili Marina, nel derby con il Città di Messina. tratto da www.24live.it igea esulta

Commenti

diretta web radio per Vittoria - Igea
Arbitro Emiliano per C.di Messina - Igea