Igea forza 7

21.12.2015
I giallorossi di mister Raffaele chiudono il 2015 con il classico botto rifilando sette reti al malcapitato FC Messina: doppiette per Cannavò, Mazzu'e Isgrò, soddisfazione del goal anche per il giovane Genovese .Troppo netto il divario tra le due formazioni, con il divario che avrebbe potuto essere ancora più pesante per i peloritani se il portiere Fazio non avesse salvato la propria porta in almeno tre occasioni. Buone indicazioni per il tecnico igeano, che ha schierato dall'inizio Raveduto e Genovese, apparsi già ben integrati nei meccanismi dell'undici giallorossi nonostante solo oggi fossero al debutto in campionato. Pausa più che meritata dopo un girone d'andata che ha visto praticamente da subito l'Igea tra le primissime della classe, forte della migliore difesa del girone e di uno dei reparti avanzati più prolifici. Note liete per Cannavò ed Isgrò, che continuano a bucare le retroguardie avversarie, ma soprattutto per Genovese, che da subito ha iniziato e rinverdire i recenti fasti in maglia igeana. L'appuntamento con il prossimo impegno agonistico è fissato al sei gennaio: ospite al D'Alcontres sarà la cenerentola Orlandina. Nell'apposita sezione i risultati e la classifica aggiornata

Commenti

due nuovi arrivi in casa giallorossa
BUON NATALE !!!